Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Arezzo e Val di Chiana aretina Capolona

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Capolona

Descrizione

Situata nella valle costeggiata dal fiume Arno, Capolona può essere definita la porta d'ingresso del Casentino. Il toponimo sembra derivi dal composto di Campo Leone o "caput Leone" ed è menzionata per la prima volta in un documento del 943, riguardante la donazione dell'area ad un feudatario di Arezzo.
Se ne trova già menzione in uno scritto dell'XI secolo la Pieve di Santa Maria Maddalena a Siestina, chiesetta romanica a tre navate con affreschi di scuola aretina.
Interessanti sono anche la Pieve di San Giovanni Battista, il cui impianto originario risale al V secolo, subendo, però, rimaneggiamenti successivi, la Pieve di San Michele Arcangelo, la Chiesa di San Martino sopr'Arno, documentata sin dal 1017 e completamente rimaneggiata nel XIX secolo, ed il Museo dell'Acqua "La Nussa", uno dei numerosi ecomusei del Casentino.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 27.631 volte.

Scegli la lingua

italiano

english