Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Lombardia Valtellina Mese Ristoranti Mamete Prevostini Vini Lombardia

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Mese

  • Mamete Prevostini Vini Lombardia

    La storia di Mamete Prevostini è quella di una cantina italiana che ha cominciato ad amare il vino più di 70 anni fa e che ha uno stretto legame con il territorio: la Valtellina, una delle aree viticole terrazzate di montagna più importanti d'Italia....

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Mamete Prevostini Vini Lombardia

Produzione Vini di Qualità Gastronomia Ristorante Valtellina Mese Pavia Lombardia Italia

Contatti

Mese Via Don Primo Lucchinetti, 63 +39 0343 41522 +39 0343 41521

Descrizione

La storia di Mamete Prevostini è quella di una cantina italiana che ha cominciato ad amare il vino più di 70 anni fa e che ha uno stretto legame con il territorio: la Valtellina, una delle aree viticole terrazzate di montagna più importanti d'Italia.

Essa fin dall'antichità è il centro di un importante nodo di comunicazione: unisce l'Italia alla Svizzera e al nord Europa. Strade percorse nei secoli da popoli e civiltà che hanno lasciato il loro contributo oggi ben riconoscibile attraverso le tradizioni, la cultura e i prodotti tipici.

Attorno al più importante di tutti, il vino, si è creata una grande civiltà che ha avuto continuità nella prestigiosa tradizione della produzione enologica dei vini della Valtellina, incentrata su uno dei più grandi vitigni del mondo: il Nebbiolo.

Oggi la vera storia, il prestigio, la qualità, lo stile, nessuno può descriverli come possono farlo loro, i veri protagonisti, i grandi vini di Mamete Prevostini.

Ogni suo vino racconta il territorio valtellinese; eleganza, finezza, potenza, per una grande interpretazione del Nebbiolo in Valtellina.

Mamete Prevostini, un marchio per poche preziose bottiglie da stappare con un amico, per far festa a tavola, per un momento di meditazione, per la raffinata cultura del bere.

L'azienda Prevostini attribuisce massima importanza alla coltivazione della vigna, in quanto siamo convinti che un buon vino si formi principalmente in questa fase. Ecco la necessità di una forte selezione dei grappoli d'uva durante la vendemmia, ricercando una maturazione uniforme e scartando quelli non perfettamente sani: conoscenza, esperienza e soprattutto la passione per avere un prodotto perfetto.

Il vigneto è situato nella zona più vocata della Valtellina viticola: la Sassella. Un enorme bassorilievo scolpito nella roccia, minuscoli appezzamenti vitati strappati alla roccia dal lavoro dell'uomo, portando la terra sulla ripida roccia e bloccandola con terrazzamenti in sasso. Questa terra molto rocciosa e ricca di minerali si scalda molto sotto il sole, per poi rilasciare questo calore alle viti al tramonto.

Si crea il microclima ideale per la coltivazione del Nebbiolo, il ceppo fondamentale delle viti valtellinesi. Non è molto produttivo ma compensa con una qualità superiore dei componenti dell'acino. Ne deriva un vino ricco di aromi, pieno e di grande struttura.

Un punto cardine della qualità dei vini Mamete Prevostini è quello dell'affinamento in legno: sono state acquistate nuove botti di rovere per permettere a tutti i vini di affinarsi in modo differenziato e adeguato.Non esiste una formula prestabilita all'invecchiamento, ma anno per anno, vengono scelti il modo e i tempi per esaltare le migliori potenzialità di ognuno.

Prevostini si avvale anche di un aiuto naturale che è rappresentato da quello che noi valtellinesi definiamo crotto. Infatti la cantina è una cavità naturale, formatasi in epoca preistorica, per uno sfasciamento della montagna che rovesciò nella valle una enorme quantità di massi, lasciando fra essi vani più o meno estesi comunicanti con l'aria esterna. L'aria, circolando in questi vani sbocca poi, per certi spiragli detti sorel, nei crotti, garantendo una temperatura costante di circa 15°.

IL RISTORANTE CROTASC

E' sicuramente uno dei più caratteristici "crotti" della zona ( la data sulla porta dice 1767); un tempo usato come stalla, la sua storia è leggibile nelle mura di pietra, abbellite con gli antichi strumenti della cultura contadina e ravvivate dai bagliori del rame. E' divenuto trattoria già nel 1946 e ancora nelle sue sale da pranzo rustiche e accoglienti, si respira un'atmosfera di cordialità con cui da sempre la famiglia Prevostini governa questo locale, predisponendo il fuoco nei camini d'inverno e apparecchiando i tavoli all'aperto all'ombra dei centenari castani durante la bella stagione. La cucina è schietta, ricca di influenze tradizionali e valligiane in cui domina la bresaola, il "bastardell" (salamino di carne di maiale e manzo), il raro violino di capra, i pizzocheri e la selvaggina. I vini sono principalmente quelli prodotti dall'azienda Mamete Prevostini con intelligenti proposte tra i grandi vini nazionali.

Orario di apertura: dalle 12.00 alle 15.00, dalle 19.00 alle 24.00
Chiuso il Lunedì e il Martedì

Per prenotazioni tel. +39 0343 41003 fax +39 0343 41521

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 21.310 volte.

Scegli la lingua

italiano

english