Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Lucca e Versilia Pietrasanta

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Pietrasanta

Descrizione

Pietrasanta è situata sul litorale della Versilia, circondata dalle Alpi Apuane. E’ nota anche con l’appellativo di "piccola Atene", perché capitale della lavorazione artistica del marmo, e nacque come borgo nel XIII secolo, quando l’allora signore di Lucca, Guiscardo Pietrasanta, concentrò le sue truppe dalla vicina Rocca di Sala nel territorio ove si sviluppò successivamente la cittadina, dopo aver distrutto i castelli dei territori limitrofi nell'intento di assoggettare l'intera Versilia. Un autentico sviluppo economico e urbanistico avviene però nel periodo di governo di Castruccio Castracani, tra il 1316 ed il 1328.
La maggior parte dei monumenti di Pietrasanta è concentrata nel centro storico della città, a cominciare dal Duomo di San Martino (XIII-XIV secolo), in stile romanico-gotico, la Chiesa di Sant’Agostino, in stile romanico con annesso campanile in stile barocco, attualmente sospesa dal culto ed utilizzata per mostre temporanee, Palazzo Moroni, sede del Museo Archeologico, la Torre Civica (o Torre delle Ore), il Teatro Comunale, la colonna Marzocco con la fontana omonima (XVI secolo), il monumento a Leopoldo II e la Rocchetta Arringhina.
Nella frazione di Valdicastello è situata la casa natale di Giosuè Carducci, famoso poeta italiano nonché premio nobel per la letteratura nel 1906, dichiarata monumento nazionale.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 111.196 volte.

Scegli la lingua

italiano

english