Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Meuble Torre Paradiso Mini Appartamenti

    Meuble Torre Paradiso Mini Appartamenti

    Ospitalità Mini Appartamenti Panoramici vicino al Mare Minori Case Vacanza Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

  • Amalfi Exclusive Transfers - Contaldo Tour

    Amalfi Exclusive Transfers - Contaldo Tour

    trasferimenti, transfer, tour, excursion, escursioni, noleggio con conducente, NCC, Costiera Amalfitana, Amalfi Coast, Costa d'Amalfi,...

  • Relais Il Cannito Capaccio

    Relais Il Cannito Capaccio

    Ospitalità di Charme Camere e Colazione Capaccio B&B di Lusso Paestum Costa Cilentana Escursioni Costa d'Amalfi Salerno Campania...

  • Pasticceria Pansa

    Pasticceria Pansa

    Antichi Sapori della Costa di Amalfi, Dolci e prodotti tipici di Amalfi, Locale Storico dal 1830 Wine Bar e sala da thè in Piazza...

  • Relais San Bruno Toscana

    Relais San Bruno Toscana

    Ospitalità di Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi Montepulciano Toscana Italia

tu sei qui: Home Sardegna Entroterra Sardo Oliena

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Oliena

Descrizione

Comune in provincia di Nuoro, situato ai piedi del monte Corrasi, la cima più alta del Supramonte, del territorio di Oliena, attraversato dal Rio Golathi, fa parte Badde Pentumas e Su Gologone, rispettivamente un canyon ed una fonte. Di grande suggestione il centro storico con le strade rivestite di ciottoli e le case che conservano ancora intatta l'antica struttura con cortile interno e pozzo. Il centro è noto per il bellissimo costume tradizionale, per il "canto a tenore" e per il vino Nepente, prodotto alle pendici del Supramonte, apprezzato in tutto il mondo.
L'uomo popolò questi territori sin dal periodo Neolitico e numerose sono le testimonianze giunte fino a noi dell'epoca nuragica. Il primo insediamento stabile si deve ai Romani; successivamente fece parte del Giudicato di Gallura. Nel Medioevo il paese visse una fase particolarmente propizia. Nel XII secolo parte delle terre appartenenti alla circoscrizione di Olina furono concesse all'Abbazia di Girifai; i Pisani, di fede guelfa, non apprezzarono questo stato di cose e decisero di procedere all'occupazione militare. In seguito fu conquistato dagli Aragones e nel XVII secolo si potevano distinguere due nuclei urbani separati dal fiume. Di grande importanza fu l'influenza esercitata dai Gesuiti a partire dalla seconda metà del Seicento: in quel periodo furono incrementate le colture agricole e la pastorizia.

Da vedere:
La chiesa di Santa Maria Maggiore, edificata tra la fine del XIII secolo e gli inizi del XIV, ha subito profondi rifacimenti. Il campanile è stato recentemente sopraelevato, lo stile dell'edificio è romanico-gotico.
La chiesa di Sant'Ignazio è preceduta da una doppia scalinata, all'interno una sola navata e tre cappelle per lato.
La chiesa di Santa Croce risale ai primi del Seicento. Si presenta con facciata semplice dotata di campanile a vela.
La chiesa di Nostra Signora della Pietà.
La chiesa di San Francesco da Paola.
La chiesa di Nostra Signora d'Itria.
La chiesa di San Giovanni.
La chiesa di San Giuseppe.
La chiesa di San Lussorio.
La chiesa di Sant'Anna.
Su Gologone, una fonte carsica che riversa le sue acque nel fiume Cedrino.
La valle di Lanaitho con le sue grotte.
Il villaggio nuragico di Carros.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 21.838 volte.

Scegli la lingua

italiano

english