Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

  • Villa Alba D'Oro Amalfi

    Villa Alba D'Oro Amalfi

    Ospitalità di Charme Villa Esclusiva Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Hotel Naples Napoli

    Hotel Naples Napoli

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Bar Eventi Matrimoni Meeting Napoli Campania Italia

  • Hotel Flora Venezia

    Hotel Flora Venezia

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Hotel 3 Stelle Albergo di Charme Venezia Veneto Italia

  • Hotel Luna Convento Amalfi

    Hotel Luna Convento Amalfi

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Eventi e Matrimoni Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

  • Palazzo Tempi Chianti

    Palazzo Tempi Chianti

    Ospitalità di Qualità e Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi San Casciano in Val di Pesa Chianti Firenze Toscana...

tu sei qui: Home Valle d'Aosta Monte Rosa Gressoney-Saint-Jean

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Gressoney-Saint-Jean

Descrizione

Il toponimo nella prima parte deriva da "cresson" (crescione), mentre la seconda parte onora San Giovanni. Insieme al comune di Gressoney Saint Jean forma un'unica entità culturale e territoriale: Gressoney. Questa fu divisa in tre parti: Onderteil e Mèttelteil, oggi corrispondenti a Saint Jean, ed Oberteil che corrisponde all'odierno comune di La Trinitè.
Gressoney Saint Jean si trova a 1835 metri di altitudine, ai piedi del Monte Rosa, nella Valle del Lys. Confina con il Piemonte e con la Val d'Ayas e, con le sue numerose frazioni, è il comune più vasto e ricco di strutture turistiche dell'intera Valle del Lys. Offre la possibilità di dedicarsi agli sports invernali, nonché alle escursioni sul Monte Rosa.
Come è avvenuto nell'intera Val d'Aosta, la zona fu popolata sin dai tempi più remoti, appartenne ai Celti ed ai Salassi, popoli famosi per l'abilità nell'arte della guerra e della caccia, nonché per l'amore per la propria indipendenza. Reagirono con forza e determinazione alla conquista da parte dei Romani, ma dopo anni di resistenza dovettero cedere ed i loro territori furono assegnati ai conquistatori. Appartenne ai vescovi di Sion, poi ai signori dei Vallaise ed ai signori di Quart in età medievale. Dal 1227 al 1595 le famiglia feudali avevano offerto libertà e privilegi agli abitanti della Valle del Lys in cambio di danaro. Nel villaggio di Noversch esisteva una casa cinquecentesca di proprietà degli Challant che fu detta "La Dogana" perchè ivi venivano riscossi i tributi. Il 9 maggio del 1767 si costituì il comune di Gressoney La Trinitè come comune autonomo, ma i rapporti tra i due paesi non furono idilliaci, le liti terminarono solo nel 1831, quando Gressoney Saint Jean era sotto il dominio dei Savoia.

Da vedere:

La chiesa di San Giovanni Battista, risalente al 1515, fu edificata su una precedente cappella e modificata nel 1753 con l'aggiunta, tra l'altro, di due navate laterali asimmetriche. E'sede del Museo parrocchiale che conserva un mirabile crocifisso del XIII secolo. Nei pressi dell'edificio si può ammirare una croce in pietra risalente al 1735. La Via Crucis, situata all'esterno della chiesa, risale al 1626.
Il castello Savoia fu costruito tra la fine dell'Ottocento ed i primi del Novecento in località Belvedere, ai piedi del Colle della Ranzola, in posizione dominante la valle; fu voluto dalla Regina Margherita. Circondato da un parco, è composto da un corpo centrale e da cinque torri disomogenee sormontate da cuspidi. Si articola su tre piani con interni finemente decorati.
La villa Margherita, costruita per conto della famiglia Beck Peccoz, ha ospitato spesso la Regina Margherita e la famiglia reale. Ricca di guglie, balconate e balaustre, conserva al suo interno ancora per buona parte gli arredi ed i rivestimenti originali e stufe in ceramica smaltata. Acquistata dal Comune nel 1968, è oggi sede del Municipio.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 20.025 volte.

Scegli la lingua

italiano

english