Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Trentino Alto Adige Lagorai, Valsugana Orientale, Tesino Pieve Tesino

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Pieve Tesino

Descrizione

Pieve Tesino è un comune della provincia di Trento, adagiato alle pendici meridionali del Monte Silana, aprendosi a ventaglio sulla conca del Tesino. Il toponimo fa riferimento all'esistenza in loco della chiesa pievana della valle.
Città natale del noto statista italiano Alcide De Gasperi, è una rinomata località turistica, specie nella stagione estiva; sebbene sia stato uno dei fronti caldi durante la Prima Guerra Mondiale ed abbia subito, per tale motivo, ingenti danni, conserva ancora il suo nucleo storico, fatto di bei palazzi d'epoca e portali, alcuni dei quali risalenti anche al Quattrocento.
L'altopiano del Tesino fu abitato dall'uomo sin dall'Età del Bronzo, come attestano i ritrovamenti portati alla luce in località Sant'Ippolito e sul colle di San Sebastiano; prima che giungessero i Romani, l'area era abitata dai Reti la cui cultura, man mano, fu assorbita in quella latina. Al 50 d.C. risale la costruzione della Via Claudia Augusta Altinate e, lungo il suo percorso, edificarono numerose fortificazioni (castrum). Attorno a questi "castra" sorsero i "vici", primi nuclei delle future comunità e centro di fusione tra le tribù originarie ed i legionari romani. Per questa Via giunsero probabilmente i primi apostoli cristiani, fra i quali Ermete: quest'ultimo, primo evangelizzatore itinerante nelle terre della Valsugana e Tesino, è vissuto nel III secolo d.C. ed è un martire storicamente accertato in quanto decapitato per ordine dell'imperatore Traiano.
Dopo la caduta dell'Impero Romano, giunsero i Longobardi che garantirono un periodo di pace e prosperità alle popolazioni locali; sconfitti dalle truppe di Carlo Magno, ebbe inizio per il Trentino il periodo delle investiture feudali e l'istituzione del Principati Vescovili. Il Tesino passò sotto la giurisdizione del Vescovo di Feltre.
Siti di interesse:
- la Pieve di Santa Maria Assunta, splendida costruzione gotica risalente al XII secolo, consacrata dal vescovo di Feltre; si presenta a tre navate divise da colonne cilindriche, con un mirabile altare marmoreo in stile barocco;
- la Chiesa di San Sebastiano, risalente alla prima metà del XV secolo.
- Piazza Maggiore, su cui si affacciano il Palazzo del Municipio vecchio, casa Pellizzaro-Carestia e casa Buffa-Caporale; al centro è situata la monumentale fontana settecentesca in pietra rossa;
- la casa natale di Alcide De Gasperi, ora trasformata in museo.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.277 volte.

Scegli la lingua

italiano

english