Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

  • MAMA Shelter Roma

    MAMA Shelter Roma

    Hotel Roma, Ospitalità di Qualità, Business, Città Eterna

  • Hotel La Posta Vecchia Ladispoli

    Hotel La Posta Vecchia Ladispoli

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Luxury Resort Benessere Health & Beauty Club Ladispoli Roma Lazio Italia

  • Palazzo Manfredi Roma

    Palazzo Manfredi Roma

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Ristorante esclusivo vista Colosseo Roma Lazio Italia

  • Farfalle e Gabbiani Tramonti

    Farfalle e Gabbiani Tramonti

    Ospitalità di Qualità Relais Camere e Colazione Bed and Breakfast Tramonti Costa di Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania...

  • Torre Saracena Amalfi

    Torre Saracena Amalfi

    Ristorante gastronomia mediterranea Eventi esclusivi sulla Costa di Amalfi Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Lazio Laghi Laziali Nemi

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Nemi

Descrizione

Pittoresco comune della provincia di Roma, situato quasi al centro dei Colli Albani, nell'area dei Castelli Romani, Nemi è situato in posizione panoramica sull'monimo lago di origine vulcanica. Il toponimo ha chiare origini latine e deriverebbe da "nemus" (bosco), spesso accompagnato in passato da alcune specificazioni, in particolare "nemus Dianae", ad indicare che la zona fosse sacra alla dea Diana. Legato in età antica alla vicina città di Aricia, sul suo territorio era situato il tempio della dea Diana, che divenne il centro religioso della Lega Latina, dopo la distruzione di Alba Longa. Dopo il declino dell'Impero Romano, Nemi fu quasi del tutto abbandonato, fino al IX secolo, quando, con l'edificazione del castello, cominciarono a ricrearsi le condizioni per la realizzazione di una struttura urbana. Ai Conti di Tuscolo seguirono i Frangipane, sebbene la gestione del castello fosse stata affidata ai monaci cistercensi. Nella prima metà del XV secolo fu acquistato dai Colonna; passò, poi, al cardinale Guillaume d'Estouteville, ai Borgia e, con alterne vicende, a vari rami della famiglia Frangipane, dei Colonna, dei Barberini e Braschi Onesti. Nemi è stata visitata, apprezzata e descritta da molti artisti. Basti citare fra gli scrittori soltanto Hans Christian Andersen, Goethe, Stendhal, d'Annunzio e Lord Byron, che immortalò il paese nel suo "Child Harold's Pilgrimage".
Siti di interesse:
- i resti del tempio di Diana Aricina;
- l'emissario del lago di Nemi, costruito nel V secolo a.C. per regolare il livello delle acque del lago;
- il Museo delle Navi Romane, in cui erano conservati i resti di due sontuose navi romane risalenti all'impero di Caligola e ritrovate sul fondo del lago di Nemi. Andarono distrutte nel 1944 in seguito ad un rovinoso incendio. Sono, tuttavia, ammirabili i resti delle decorazioni in bronzo ed alcune stampe e riproduzioni delle navi, oltre ad altri reperti archeologici di epoca romana.
- i ruderi della Chiesa di San Nicola, situati sulla sponda orientale del lago, e risalenti al periodo successivo l'editto di Milano del 313 con cui venne liberalizzato il culto cristiano;
- la Chiesa di Santa Maria del Pozzo, ad una sola navata con cappelle laterali e transetto, fu realizzata dai cistercensi in sostituzione della cappella di palazzo che sorgeva nell'area oggi occupata dal Castello Ruspoli;
- il seicentesco Santuario del Santissimo Crocifisso;
- il turrito Palazzo Ruspoli, edificato in epoca medievale dai conti di Tuscolo e ristrutturato nel Rinascimento.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 23.662 volte.

Scegli la lingua

italiano

english