Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Ca' del Dose Venezia Venice Inn

    Ca' del Dose Venezia Venice Inn

    Ospitalità di qualità Camere e Colazione Piccolo Albergo Pensione Locanda Venezia Veneto Italia

  • Le Perle d'Italia B&B

    Le Perle d'Italia B&B

    Ospitalità Camere e Colazione Bed and Breakfast Ravello Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Villa Alba D'Oro Amalfi

    Villa Alba D'Oro Amalfi

    Ospitalità di Charme Villa Esclusiva Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Hotel Astoria Sorrento

    Hotel Astoria Sorrento

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Albergo 4 Stelle Ristorante Centro Storico Sorrento Riviera di Napoli Campania Italia

  • Autoservizi Imperato Costa di Amalfi

    Autoservizi Imperato Costa di Amalfi

    Noleggio auto di lusso con conducente Trasferimenti esclusivi Aeroporti Napoli Roma Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Lazio Roma e dintorni Montelanico

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Montelanico

Descrizione

Piccolo comune della provincia di Roma, situato nella vallata dei Monti Lepini, Montelanico sorse con buona probabilità in epoca medievale, attorno all'anno Mille, sebbene il toponimo faccia riferimento all'illustre famiglia romana dei Metelli che, in queste zone, possedeva un fondo (il "fundus metellanicus" o "metellanicensis"). Le prime notizie certe sono datate 1154. Nel 1184 il Castello di Montelanico fu ceduto ai Conti di Ceccano che lo tennero sino al 1428, quando passò ai Conti di Segni. Nel 1640 fu venduto da Carlo Conti ai Barberini e nel 1722 divenne di proprietà di Don Camillo Pamphily Aldobrandini.
Siti di interesse:
- i resti delle mura difensive;
- i resti di epoca romana;
- il Castello di Collemezzo;
- il borgo medievale;
- la Chiesa di San Pietro Apostolo, a navata unica con 4 cappelle laterali, al cui interno è possibile ammirare una bellissima tela di Vincenzo Camuccini, raffigurante la Madonna del Soccorso;
- la Chiesa di Sant'Antonio Tigri;
- il Santuario della Madonna del Soccorso.
- la fontana bronzea in piazza Vittorio Emanuele II, opera dello scultore Ernesto Biondi di Morolo.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 25.199 volte.

Scegli la lingua

italiano

english