Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Villa Armena Relais

    Villa Armena Relais

    Ospitalità di Lusso e Charme Resort Esclusivo Camere De Luxe Suite Benessere Ristorante Gastronomia Golf Club Buonconvento Siena...

  • Hotel Savoy Firenze

    Hotel Savoy Firenze

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere Fitness Center Firenze Toscana Italia

  • Villa I Barronci Chianti

    Villa I Barronci Chianti

    Luxury Resort Ospitalità di Qualità Villa di Charme Country Resort Hotel Agriturismo Chianti Firenze Toscana Italia

  • Palazzo Tempi Chianti

    Palazzo Tempi Chianti

    Ospitalità di Qualità e Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi San Casciano in Val di Pesa Chianti Firenze Toscana...

  • Ristorante Trattoria La Carabaccia Firenze

    Ristorante Trattoria La Carabaccia Firenze

    Gastronomia Cucina Italiana di Qualità Ristoranti Firenze Toscana Italia

tu sei qui: Home Toscana Mugello Marradi

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Marradi

Descrizione

"La valle canora dove si snoda l'azzurro fiume
Che rotto e muggente a tratti canta epopea
E sereno riposa in larghi specchi d'azzurro"

(Marradi - Dino Campana 1885-1932)

Città natale del poeta Dino Campana, Marradi è un piccolo comune della provincia di Firenze, circondato da boschi, castagni secolari, ruscelli e natura incontaminata. Situato lungo la riva destra del fiume Lamone, in un'area abitata sin dagli Etruschi, ai quali seguirono i Romani che vi fondarono un "castrum" allo scopo di vigilare sul territorio che costituiva un'importante collegamento tra le città di Faenza e Firenze. Nel Medio Evo, Marradi appartenne alla diocesi di Faenza, e fu quindi sotto il controllo della città romagnola e dei Conti Guidi che mantennero quasi costante il loro dominio sino al XIV secolo. Dal XV secolo Firenze pose la sua attenzione su Marradi: la Signoria fece del paese un attivo centro di scambi, autorizzato anche, dal 1447, ad un mercato settimanale.
Tra i monumenti di maggior interesse menzioniamo la Badia di Santa Reparata, documentata come cenobio benedettino nel 1025 e nel 1090 passò ad una congregazione vallombrosana che la detenne fino alla soppressione dell'ordine nell'Ottocento, la Chiesa Arcipetrale di San Lorenzo, ricostruita nel XVIII secolo in forme neoclassiche su un'antica struttura romanica, l'Eremo di Gamogna, la Rocca del Castiglionchio (VI secolo), Palazzo Fabbroni, il Palazzo Comunale ed il Teatro degli Animosi.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 22.075 volte.

Scegli la lingua

italiano

english