Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Sicilia Isole Eolie Vulcano

Strutture

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Vulcano

Descrizione

Nell'antichità Vulcano era consderata un'isola sacra ad Efesto che qui forgiava, insieme ai Ciclopi, le armi per gli Dei. Si ritiene a causa della cospicua attività vulcanica, l'isola non sia stata abitata fino a periodi piuttosto recenti.
L'isola di Vulcano è composta da tre apparati vulcanici: a nord vi è il Vulcanello (123 metri) risultato di un'eruzione del II secolo a.C. e collegato all'isola da una stretta lingua di terreno formatasi dai detriti delle colate laviche; al centro vi è il Gran Cratere o Cono Vulcanico (385 metri) ancora attivo; e a sud si trova il monte Aria (499 metri) ormai inattivo, rappresenta la cima più alta di Vulcano.
Vulcano è un'isola di particolare interesse per i suoi fenomeni vulcanici e post-vulcanici.
L'isola è abitata da circa 450 persone occupate soprattutto nel campo del turismo, in quello termale (l'isola di Vulcano è infatti ricca di molte sorgenti di cui molte anche sottomarine) e nella viticoltura.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 36.547 volte.

Scegli la lingua

italiano

english