Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Sicilia Isole Eolie Panarea

Strutture

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Panarea

Descrizione

L'antica Eunoymos ("che sta a sinistra" procedendo da Lipari verso la Sicilia), Panarea è la più piccola e la più antica delle isole Eolie. Panarea che vediamo oggi è solo una piccola parte di quella che esisteva anticamente: a causa di un'eruzione vulcanica, una grossa parte dell'isola è sprofondata. Da questo evento si sono formate le piccole isole (Basiluzzo, Dattilo, Lisca Bianca) e gli isolotti (Bottaro, Lisca Nera, Panarelli e Le Formiche) fanno parte dello stesso complesso vulcanico e formano una specie di piccolo arcipelago a se stante. Come tutte le altre isole dell'arcipelago ha un'origine vulcanica e sono tutt'ora visbili fenomeni di vulcanesimo secondario, come fumarole, vapori e flussi di acque bollenti. Meritano una visita i resti di un villaggio preistorico ritrovati a Cala Junco.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 54.193 volte.

Scegli la lingua

italiano

english