Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Puglia I trulli e la Valle d'Itria Putignano

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Putignano

Descrizione

Putignano è un paese della provincia di Bari famoso soprattutto per il suo Carnevale, secondo in Italia per notorietà solo a quello di Viareggio. La tradizionale capacità dei costruttori di carri allegorici putignanesi trova la giusta vetrina nel giorno di Carnevale attirando migliaia di persone.
Putignano sorge a 40 Km da Bari in una zona collinare al confine della Valle d'Itria. La presenza di un fiorente artigianato fu la premessa per la nascita, già alla fine del XIX secolo, delle prime industrie. Oggi Putignano è sede di un importante distretto per la produzione di abiti da sposa ma anche il settore dell' agro-alimentare ha mantenuto il suo tradizionale peso.
Sulla sua origine mancano prove documentali, di certo i tanti reperti archeologici ritrovati testimoniano una lunga storia, fu sicuramente un centro dell' antico popolo italico dei Peuceti.
Per sette secoli è stata "nullius diocesis", cioè alle dirette dipendenze del papato, sia tramite il governo dei Benedettini di Monopoli sia attraverso l' ordine dei Cavalieri di Malta, che la detennero sino alla fine della feudalità.
Merita una visita certamente la Chiesa Matrice, dedicata a San Pietro, che mostra un bel portale ad ogiva e un rosone degno di menzione, e l'adiacente Palazzo del Balì ove risiedeva il rappresentante del Gran Consiglio dei Cavalieri di Malta.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 53.423 volte.

Scegli la lingua

italiano

english