Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Trentino Alto Adige Alta Valsugana Caldonazzo

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Caldonazzo

Descrizione

Adagiato lungo le rive del lago omonimo, da cui nasce il fiume Brenta, Caldonazzo è un comune della provincia di Trento, meta turistica ideale sia in inverno che in estate, grazie alle splendide spiagge curate, le piste ciclabili, i campeggi, i verdi prati, i sentieri e l'ottima gastronomia. Le limpide acque del lago, inoltre, permettono di praticare vela, windsurf e canottaggio, durante i mesi estivi, ed il pattinaggio sul ghiaccio durante quelli invernali.
Situato tra la sponda del lago, le colline ricoperte di ordinati filari di frutteti e le acque del torrente Centa, Caldonazzo offre uscite panoramiche verso Monterovere, verso la valletta del Centa e l'altipiano di Lavarone, verso la collina di Brenta, Levico, la Valsugana e le piste invernali della Panarotta e verso Calceranica, dalla quale dista un paio di chilometri. L'area fu abitata, più o meno stabilmente, dagli Illiri e dagli Euganei. Una volta sopraggiunte le truppe romane, entrò a far parte della decima regione italica. Sicuramente interessata dalle invasioni barbariche, in seguito alla caduta dell'Impero Romano, bisogna, tuttavia, attendere il XII secolo per avere notizie certe sull'esistenza del borgo di Caldonazzo..
Siti di interesse:
- il Castello della Magnifica Corte Trapp, un tempo sede dell'amministrazione giudiziaria;
- la trecentesca Chiesa di San Sisto;
- il suggestivo centro storico, in tipico stile contadino dei borghi trentini.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.303 volte.

Scegli la lingua

italiano

english