Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Residence dei due Porti Sanremo

    Residence dei due Porti Sanremo

    Ospitalità di Qualità Casa Vacanze Riviera dei Fiori Appartamenti Sanremo Liguria Italia

  • Amalfi Coast Private Car

    Amalfi Coast Private Car

    Trasferimenti in Costa d'Amalfi, Escursioni esclusive, NCC Costiera Amalfitana, Stazioni ferroviarie e aeroporti Italiani, Ruocco...

  • Hotel Le Fontanelle Siena

    Hotel Le Fontanelle Siena

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere e SPA Pianella Castelnuovo Berardenga Siena Toscana Italia

  • Amalfi Boats Costa di Amalfi

    Amalfi Boats Costa di Amalfi

    Noleggio Barche Amalfi, noleggio Amalfi, imbarcazioni con skipper Costa d'Amalfi, Escursioni a Capri, Isola de Li Galli, Positano...

  • Amalfi Coast Exclusive Car Service

    Amalfi Coast Exclusive Car Service

    Minivan Transfer taxi rome Firenze Positano Amalfi Ravello Sorrento Pompei Ercolano Costiera Amalfitana escursioni trasporti servizi...

tu sei qui: Home Calabria Catanzaro e Vibo Valentia Tropea

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Tropea

Descrizione

Rinomata località balneare affacciata sul Mar Tirreno, la leggenda vuole che Tropea sia stata fondata dal dio Ercole, di ritorno dalla Spagna. Abitata sin dal Paleolitico, divenne colonia greca (nella zona sono state rinvenute alcune tombe magno-greche) e successivamente fu conquistata dai Romani. Dopo la caduta dell'Impero Romano si successero Bizantini, Saraceni, Normanni ed Aragonesi.
Tropea è un complesso urbanistico con una ricca varietà di stili architettonici: da quello normanno a quello arabo, fino allo stile liberty. E' impressionante il numero di palazzi nobiliari che sorgono nel perimetro del centro storico, arroccato su di una rupe che si affaccia sul mare, e che risalgono al 1600, così come il nutrito numero di chiese.
Il Duomo fu realizzato in stile siculo-normanno nel XI secolo, su di un antico cimitero bizantino. Rimaneggiato più volte nei secoli a causa di terremoti ed incendi, fu riportato al suo originario stile architettonico con i lavori di ristrutturazione di inizio Novecento. Sull'altare maggiore è custodita l'icona della Madonna di Romania, protettrice della città,di scuola giottesca, ed eseguito su tavola di cedro del XIII secolo. All'interno della cattedrale è possibile, inoltre, ammirare la statua della Madonna della Libertà (XVII secolo), un bassorilievo marmoreo della natività del Quattrocento, un altorilievo rinascimentale raffigurante la Resurrezione di Cristo ed un crocifisso ligneo di autore ignoto.
In Piazza Ercole sorge il Sedile Magnum, luogo di riunione dei notabili, nonché sede della Corte di Giustizia per molti anni.
Altro simbolo della città è il Santuario di Santa Maria dell'Isola, situato su di un'isola in passato staccata dalla terraferma e poi ricongiunta dal successivo insabbiamento. Costruita dai Benedettini in stile tardo medievale, subì negli anni varie modifiche, fino a portarla in epoca rinascimentale a basilica latina. Oltre alla chiesa sull'isola è possibile visitare un giardino ricco di piante mediterranee, aiuole e panchine sono dislocate in vari punti, da dove è possibile vedere il mare in una prospettiva veramente indescrivibile. Vi è un piccolo Museo, con immagini e documenti che raccontano la storia del Santuario.
Al suo interno, nelle strette viuzze, la cittadina nasconde tesori incantevoli, le corti delle abitazioni ed i numerosi portali decorati a mano. Alcuni palazzi, grazie a cisterne scavate nella roccia, accumulavano il grano proveniente dal monte Poro, che veniva, poi, caricato sulle navi ormeggiate sotto la rupe tramite condotte in terracotta.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 24.401 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english