Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Biroccio Country House Albanella

    Biroccio Country House Albanella

    Ospitalità di Qualità Casa Vacanze, Country House, Bed and Breakfast, Camera e Colazione, Agriturismo, Cilento Albanella Capaccio...

  • Monastero Santa Rosa

    Monastero Santa Rosa

    Ospitalità di lusso e charme albergo 5 stelle Resort trattamenti SPA esclusiva matrimoni ed eventi Conca dei Marini Costiera Amalfitana...

  • Hotel Giordano Ravello

    Hotel Giordano Ravello

    Ospitalità di Qualità in Albergo 4 Stelle con Piscina Ravello Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Ceramiche Casola

    Ceramiche Casola

    ceramica positanese, piatti, vasi, oggetti in ceramica, pietra lavica smaltata, Costiera Amalfitana, Scala, Positano

  • Casa Felsina Affittacamere

    Casa Felsina Affittacamere

    Ospitalità di qualità, piccoli appartamenti, monolocale Bologna Emilia Romagna Italia

tu sei qui: Home Calabria Catanzaro e Vibo Valentia Cropani

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Cropani

Descrizione

E' un comune della provincia di Catanzaro, il cui toponimo deriva dal greco "kropos" (terra fertile). Esistente certamente prima dell'anno Mille, fece parte della contea di Belcastro, di cui i D'Aquino furono i primi conti, sino al 1375. Una tradizione vuole che, nell'831, gli abitanti di Cropani abbiano accolto dei marinai veneziani di ritorno da Alessandria d'Egitto con le reliquie di San Marco Evangelista; grati per l'aiuto, i veneziani lasciarono un frammento di reliquia alla città che fu, inoltre, insignita della cittadinanza della Serenissima.
Siti di interesse:
- il Duomo dell'Assunta, che domina la parte alta della città e fronteggia il Palazzo Comunale. L'origine della chiese deve essere rinascimentale, per la presenza di un grandioso portale a tutto sesto, subendo imponenti modifiche tra il XVI ed il XVIII secolo. L'interno, a navata unica con cappelle laterali, è stato completamente rifatto nel corso del XVIII secolo, come si vede nel soffitto ligneo dipinto da Cristoforo Santanna (1759) con l'immagine dell'Assunta. Del medesimo artista è anche il dipinto della controfacciata, "La cacciata dei mercanti dal Tempio".
- la Chiesa di Santa Lucia, la più antica della città, di origini quattrocentesche, caratterizzata da artistiche monofore sulla facciata. Sempre sulla facciata si trovano due stemmi seicenteschi, il più grande dei quali è quello pontificio, indicante l'antica affiliazione dell'edificio alla basilica lateranense.
- la Chiesa di Santa Caterina, situata nella parte bassa dell'abitato, la cui congrega esisteva già nel 1527. La semplice facciata dell'edificio mostra un portale classico ed affiancata da un campanile cinquecentesco.
- la Chiesa di San Giovanni Battista, dalla facciata cinquecentesca e al cui interno è conservata una tela di Andrea Vaccaro, "Il Battesimo di Cristo".
- i numerosi reperti archeologici portali alla luce nelle recenti campagne di scavo che hanno permesso l'apertura di un Antiquarium comunale.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 17.081 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english