Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Molise Costa Molisana Montenero di Bisaccia

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Montenero di Bisaccia

Descrizione

Comune in provincia di Campobasso, situato su una collina coperta di verde a ridosso del mare, ai confini con l'Abruzzo, il territorio di Montenero di Bisaccia, molto vasto, comprende anche un tratto di costa. Il centro abitato è arroccato intorno alla chiesa, di cui si nota chiaramente il campanile. L'economia cittadina, tradizionalmente fondata sull'agricoltura (notevole la produzione di olio, vini, cereali, frutta e verdura) recentemente si è aperta con successo al turismo. Famosi ed apprezzati i prodotti gastronomici tipici, tra cui la ventricina, un insaccato di carne maiale.
Il primo nucleo urbano fu Bisaccia, situato a pochissima distanza dall'attuale paese e di cui sono ancora visibili i ruderi. A seguito delle invasioni barbariche i suoi abitanti si videro costretti ad abbandonare il primitivo sito ed a privilegiare un luogo più facilmente difendibile e da cui fosse possibile controllare la zona circostante. Infatti, dall'alto dei suoi 273 metri sul livello del mare, la vista spazia fin alle Isole Tremiti, al Gargano, ai monti abruzzesi. Le prime notizie documentate sull'esistenza del paese risalgono al IX secolo e si attribuisce tradizionalmente a Montenero una origine longobarda. Sotto gli Svevi fu feudo dei Borrello; sotto gli Angioini fu infeudato agli Arcuccio e fino all'Ottocento diversi furono i signori che lo governarono, tra questi i Carafa.

Da vedere:
Il santuario di Santa Maria di Bisaccia, costruito nel XIII secolo, presenta tre navate, è preceduto da una scalinata e da un pronao, possiede in facciata tre rosoni.
La chiesa parrocchiale di San Matteo Apostolo, citata sin dall'XI secolo, sembra fosse di origine normanna. Fu demolita e ricostruita a partire dal 1938.
La chiesa di San Paolo.
La torre di Montebello, costruita a fini di avvistamento, sembra nel XIII secolo, fece parte di un vasto sistema difensivo: dalla sua posizione erano visibili altre due torri ed era possibile il controllo del mare e del vicino fiume.
Le grotte scavate nel tufo e situate nella zona occidentale del paese.
La villa comunale.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 27.563 volte.

Scegli la lingua

italiano

english