Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Relais San Bruno Toscana

    Relais San Bruno Toscana

    Ospitalità di Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi Montepulciano Toscana Italia

  • Villa Armena Relais

    Villa Armena Relais

    Ospitalità di Lusso e Charme Resort Esclusivo Camere De Luxe Suite Benessere Ristorante Gastronomia Golf Club Buonconvento Siena...

  • Ristorante Taverna di Moranda

    Ristorante Taverna di Moranda

    ristorante tipico, cucina tipica toscana, vini toscani, Cucina italiana, Pienza, Toscana

  • Hotel Relais della Rovere Toscana

    Hotel Relais della Rovere Toscana

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 4 Stelle Relais Ristorante Colle di Val d'Elsa Siena Toscana Chianti Italia

  • Hotel Le Fontanelle Siena

    Hotel Le Fontanelle Siena

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere e SPA Pianella Castelnuovo Berardenga Siena Toscana Italia

tu sei qui: Home Lombardia Lomellina e Vigevano Garlasco

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Garlasco

Castello/Castle Santuario/Sanctuary

Castello/Castle

Santuario/Sanctuary

Descrizione

E' uno dei maggiori centri della Lomellina, situato a poca distanza dalla riva sinistra del torrente Terdoppio. Il toponimo deriverebbe dal celtico "kel-leski" (villaggio dell'incinerazione), ipotesi tra l'altro confermata dal rinvenimento di una vasta necropoli gallica.
Dopo la caduta dell'Impero Romano subì la dominazione longobarda, prima, e franca, poi. E' menzionato per la prima volta in un documento del 909: si tratta di un diploma con cui Berengario I donò ad Avegerto, arciprete di San Giovanni in Domnarum in Pavia, molti possedimenti di Garlasco. In un altro diploma del 988, l'imperatore Ottone II assegnò Garlasco e tutto il territorio circostante al monastero di San Salvatore di Pavia. Passò sotto il controllo di importanti famiglie pavesi, come i Beccaria ed i Langosco. Nel 1436 il borgo, in possesso dei Visconti, fu assegnato alla nobile famiglia dei Castiglioni che manterrà la reggenza fino al 1797.
Il Castello di Garlasco fu, in passato, uno dei più importanti della Lomellina; sorse nel Quattrocento sulle rovine di preesistenti fortilizi ed attualmente rimane solo il torrione a margine della piazza piccola.
La Chiesa Parrocchiale, dedicata alla Vergine Assunta ed a San Francesco, fu progettata dall'architetto Gerolamo Regina di Pavia e fu edificata a partire dal 1715 laddove sorgeva un tempo la più antica Chiesa di Santa Maria intra muros, di cui rimangono ancora alcuni affreschi quattrocenteschi.
Tra gli atri edifici religiosi menzioniamo la Chiesa di San Rocco (1570), la Chiesa della Santissima Trinità (1612), il Santuario della Madonna della Bozzola, meta di pellegrini da ogni dove.
Interessante, infine, è il Teatro Martinetti (1830).

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.218 volte.

Scegli la lingua

italiano

english