Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Relais San Bruno Toscana

    Relais San Bruno Toscana

    Ospitalità di Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi Montepulciano Toscana Italia

  • Hotel Relais della Rovere Toscana

    Hotel Relais della Rovere Toscana

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 4 Stelle Relais Ristorante Colle di Val d'Elsa Siena Toscana Chianti Italia

  • Villa Armena Relais

    Villa Armena Relais

    Ospitalità di Lusso e Charme Resort Esclusivo Camere De Luxe Suite Benessere Ristorante Gastronomia Golf Club Buonconvento Siena...

  • Ristorante Taverna di Moranda

    Ristorante Taverna di Moranda

    ristorante tipico, cucina tipica toscana, vini toscani, Cucina italiana, Pienza, Toscana

  • Hotel Le Fontanelle Siena

    Hotel Le Fontanelle Siena

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere e SPA Pianella Castelnuovo Berardenga Siena Toscana Italia

tu sei qui: Home Toscana Livorno - Costa degli Etruschi Collesalvetti

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Collesalvetti

Descrizione

Comune della provincia di Livorno, situato nel basso Valdarno, Collesalvetti è menzionato per la prima volta in un documento ufficiale del 1272 come "Collis Salvecti". Sorge in un’area abitata sin dal periodo Etrusco-Romano, come testimoniano i resti di una "mansio" romana rinvenuta nel 1989/1990 in località Torretta e risalente al I secolo d.C..
Nel corso del Medioevo la località andò spopolandosi a causa del progressivo diffondersi delle paludi dovuto alle continue piene dell'Arno e alle conseguenti alluvioni. Il periodo della dominazione pisana si protrasse fino al XIV secolo, quando ebbe inizio l'espansione territoriale della potente città di Firenze che condusse, nel 1554, alla conquista definitiva dell'intero contado pisano, del quale Collesalvetti faceva parte. I Granduchi de' Medici, saliti al potere in Firenze, estesero la propria giurisdizione anche al borgo di Collesalvetti che, grazie agli interventi granducali in favore di una significativa bonifica delle terre paludose, cominciò a ripopolarsi.
Da visitare l’acquedotto Leopoldino, che con i suoi 18 km di lunghezza attraversa l’intero territorio con arcate a volte vertiginose, la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, al cui interno è possibile ancora ammirare il più antico organo positivo ottavino della Toscana, realizzato tra il XVI ed il XVII secolo, e l’Eremo della Sambuca, di cui si hanno notizie sin dal 1238.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 20.095 volte.

Scegli la lingua

italiano

english