Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Hotel Accademia Trento

    Hotel Accademia Trento

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Trento Trentino Alto Adige Sud Tirolo Italia

  • Hotel Graal Ravello

    Hotel Graal Ravello

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Piscina Panoramica Ristorante Ravello Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

  • Le Villette Residence Ravello

    Le Villette Residence Ravello

    Appartamenti di qualità, Residence esclusivo, vacanze per la famiglia Ravello Costa di Amalfi Salerno Campania Italia

  • Palazzo Avino

    Palazzo Avino

    Hotel 5 Stelle, Ospitalità di lusso e charme a Ravello in Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • La Caravella Positano Residence

    La Caravella Positano Residence

    Ospitalità di Qualità sul mare Appartamenti Spiaggia in Positano Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Trentino Alto Adige Plan de Corones Terento

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Terento

Descrizione

Terento (Terenten in tedesco) è un caratteristico e suggestivo comune della provincia di Bolzano, situato lungo la c.d. Strada del Sole della Val Pusteria, a 1200 metri di quota. Gode di un clima particolarmente mite, favorito anche da un'ottima esposizione ed è circondato da lussureggianti boschi; la vicinanza al comprensorio sciistico di Plan de Corones, i tanti sentieri montani della zona, le malghe e la genuina gastronomia locale completano il quadro dell'offerta turistica di Terento.
Il toponimo ha chiare origini latine (da "torrentum", ossia "torrente di montagna") ed è menzionato per la prima volta in un documento risalente all'anno Mille, rinvenuto nell'antico monastero di Freising, in cui si legge che il conte Ottone di Andechs donò quattro masi di Terento al vescovo di Freising.
L'area, tuttavia, fu certamente abitata sin dalle epoche più risalenti, come confermano i numerosi reperti di epoca preistorica rinvenuti in zona. Nel corso del VII secolo, in concomitanza con l'arrivo dei Baiuvari, gli insediamenti si intensificarono.
Oggi si presenta come un gruppo di pittoresche case attorno alla chiesa principale, il cui campanile a punta svetta tra i tetti delle abitazioni.
Siti di interesse:
- la Chiesa di San Giorgio, in stile neoromanico, dopo i rimaneggiamenti eseguiti nel corso del XIX secolo, vanta origini molto antiche, se si pensa che un altare della chiesa fu inaugurato dal vescovo di Bressanone nel XII secolo e, durante i lavori di restauro del 1964, furono scoperte le fondamenta di un preesistente edificio di epoca romana.
- la cinquecentesca Cappella della Santa Croce, adiacente la Chiesa di San Giorgio;
- la Chiesa di San Zeno (XII o XIII secolo), in cui sono ancora visibili elementi architettonici in stile romanico;
- la Chiesa di Santa Margherita, menzionata nel Trecento, con pregevole trittico tardo-gotico del XVI secolo;
- il Sentiero dei Mulini e la Strada del sole della Val Pusteria;
- il Maso Flitschhof;
- le piramidi di terra ed il biotipo Pichner Moos;
- il c.d. Sasso della Strega (Hexenstein), un masso con coppella situato nella valle Winnebach, probabile costruzione di epoca preistorica.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 15.979 volte.

Scegli la lingua

italiano

english