Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Trentino Alto Adige Alto Garda, Valle di Ledro e Valle dei Laghi Riva del Garda

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Riva del Garda

Descrizione

Pittoresca località turistico-climatica della provincia di Trento, Riva del Garda è situato nel punto nord-occidentale del Lago di Garda, tra il Monte Rocchetta e il Monte Baldo. E' una vera e propria oasi, caratterizzata da uno splendido paesaggio lacustre, clima mediterraneo, ricca vegetazione (limoni, palme e olivi, in prevalenza), lunghe e candide spiagge e, grazie ai venti che spirano soprattutto durante le ore pomeridiane, è la meta ideale per gli amanti del windsurf. Per gli appassionati del trekking e del contatto con la natura incontaminata, non mancano i sentieri montani ed i percorsi nelle aree circostanti. Vi hanno soggiornato, in passato, artisti di fama internazionale come i fratelli Mann, Nietzsche e Kafka, solo per menzionarne alcuni.
La zona dell'Alto Garda fu abitata da popolazioni galliche sin dal periodo pre-romano; con l'arrivo dei Romani fu legata al municipium di Brescia. Dopo la caduta dell'Impero di Roma, si susseguirono varie popolazioni (Goti, Longobardi e Franchi), prima di passare sotto il controllo del Vescovo di Trento. Si alternarono, inoltre, gli Scaligeri, i Visconti e il dominio dei Veneziani, dei quali si ricorda, in particolare, il passaggio, nel 1439, di una intera flotta veneziana formata da sei galee e 25 imbarcazioni più leggere, attraverso la Valle del Cameràs, dopo aver navigato a ritroso il fiume Adige (Galeas per Montes).
All'influenza del Vescovo di Trento seguì la parentesi napoleonica, la dominazione asburgica e l'annessione al Regno d'Italia nel 1918.
Siti di interesse:
- la Rocca, oggi sede del Museo Civico, risale al XII secolo, sebbene nel corso dei secoli successivi abbia perso la sua precipua funzione difensiva, diventando, saltuariamente, residenza dei Vescovi di Trento. Nell'Ottocento divenne caserma austro-ungarica.
- Torre Apponale, realizzata nel XIII secolo con conci in pietra di diverse dimensioni, si erge con i suoi 34 metri su piazza III Novembre;
- Palazzo Pretorio (XIV secolo), realizzato sotto la dominazione scaligera, presenta un bel porticato sotto il quale veniva amministrata la giustizia e dove, attualmente, fanno bella mostra di sé lapidi romane e medievali.
- la seicentesca Chiesa dell'Inviolata, splendido esempio di architettura barocca. A pianta ottagonale, presenta mirabili tele ed affreschi seicenteschi, tra cui un'immagine miracolosa della Madonna.
- la Chiesa dell'Assunta, affacciata su piazza Cavour, al centro di Riva del Garda, è in stile barocco. Menzionata per la prima volta già nel XII secolo, è ricca di altari, fregi, stucchi e tele di gran pregio.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 32.661 volte.

Scegli la lingua

italiano

english