Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Terre Stregate azienda olivinicola

    Terre Stregate azienda olivinicola

    Produzione vini qualità , sannio doc, cantina, aglianico, falanghina, greco, spumante, fiano igt, frantoio, olio extravergina,...

  • Villa Minuta

    Villa Minuta

    Ospitalità di Charme in Residenza esclusiva Piscina e Giardini Villa per eventi e Matrimoni a Scala in Costiera Amalfitana Riviera...

  • Amalfi Coast Destination Tour

    Amalfi Coast Destination Tour

    Car Service Trasferimenti ed Escursioni esclusive Shuttle Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Sorrento Positano Salerno...

  • Hotel Terme Venezia Veneto

    Hotel Terme Venezia Veneto

    Ospitalità di Qualità e Benessere per tutta la famiglia Albergo 4 Stelle Abano Terme Padova Venezia Veneto Italia

  • Hotel Rufolo Ravello

    Hotel Rufolo Ravello

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle di Charme Piscina Ristorante Centro Benessere Ravello Costa di Amalfi Riviera di Napoli...

tu sei qui: Home Campania Penisola Sorrentina Meta di Sorrento

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Meta di Sorrento

Descrizione

Pittoresca e solare località turistica, Meta è il secondo paese della Penisola Sorrentina, dopo Vico Equense, provenendo da Napoli. Sulle origini del toponimo non c'è concordia di opinioni: secondo alcuni, infatti, deriverebbe dal latino "meta" (col significato di "limite, confine", con riferimento, forse, alla strada romana che da Vico Equense terminava proprio qui, oppure col significato di "cumulo, collina") e, secondo altri, da un termine longobardo che indica la dote della sposa.
La zona era molto frequentata già dai Greci, frequentazioni che, man mano, si intensificarono con la dominazione romana. Il borgo, tuttavia, andò sviluppandosi in epoca bizantina e già nel IX secolo la zona costiera fu rafforzata con torri di avvistamento per difendere la popolazione dalle continue incursioni saracene. Inoltre, in quel periodo, cominciò ad affermarsi la forte vocazione dei metesi per la cantieristica navale che, nella seconda metà dell'Ottocento, vantava nella zona di Alimuri circa 9.000mq di cantieri, con 8 scali di costruzione ed un fabbisogno giornaliero di 240 operai.
Apprezzata località balneare, grazie alle splendide spiagge di Alimuri e Marina, alle splendide ville settecentesche, profumate di aranci e gerani, Meta vanta anche un patrimonio artistico di tutto rilievo. Suggeriamo una visita a:
- la Basilica di Santa Maria del Lauro, sorta, come vuole la tradizione, su un luogo dove in passato fu edificato un tempio dedicato alla dea Minerva. Inizialmente dedicata al Salvatore, fu poi intitolata alla Vergine dopo il rinvenimento, nel 1206, di una statua della Madonna risalente all'VIII secolo sotto un albero di alloro. Attualmente si presenta con un'elegante facciata neoclassica affiancata da un robusto campanile e con cupola maiolicata. All'interno è possibile ammirare un bel portale ligneo intagliato del XVI secolo, armadi lignei intarsiati del XVIII secolo ed un pulpito in marmo del XIX secolo.
- la Chiesa di Santa Maria delle Vittorie;
- la Chiesa della Madonna delle Grazie;
- la Chiesa dell'Assunta, nella frazione di Alberi;
- la Chiesa dei Santi Angeli Custodi.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 77.538 volte.

Scegli la lingua

italiano

english