Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Sardegna Arcipelago de La Maddalena Budelli

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Budelli

Descrizione

Isola facente parte dell'arcipelago della Maddalena ed appartenente alla provincia di Olbia-Tempio, è situata nella zona nord della Sardegna, vicino alla Bocche di Bonifacio. Con circa 12 chilometri di costa ed il Monte Budello, che rappresenta il punto più elevato e da cui la vista spazia sulle belle isole di Santa Maria e di Razzoli, è una località famosa in tutto il mondo per il colore particolarissimo della sabbia di una delle sue spiagge posta nella zona sud-orientale: il rosa. La spiaggia rosa è un angolo unico al mondo e deve la sua colorazione alla presenza di frammenti di conchiglie e coralli: la sabbia è finissima e dalle acque cristalline del mare emergono scogli di granito che rendono il luogo ancora più suggestivo. È abitata solo dal suo custode.
L'arcipelago con molta probabilità era frequentato sin dall'epoca preistorica e fu conosciuto dai Romani che lo denominarono "Insulae Cuniculariae". Il XVIII secolo vide Budelli sotto il dominio sabaudo. Nel 1793 fu teatro della famosa sconfitta di Napoleone e del suo esercito contro i Savoia. All'incirca venti anni fa è stato deciso il divieto di balneazione nelle acque della spiaggia rosa per salvaguardare questo angolo di paradiso dai saccheggi di sabbia operati dai turisti e dai danni provocati dall'ancoraggio delle imbarcazioni. Questi accorgimento hanno consentito la riconquista dell'originario equilibrio naturale.

Da vedere:

Il Porto della Madonna è una sorta di piscina naturale tra Budelli, Santa Maria e Razzoli.
Il Monte Budello da cui ammirare uno splendido panorama.
La bellissima spiaggia rosa.
La spiaggia del Cavaliere.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.748 volte.

Scegli la lingua

italiano

english