Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Friuli Venezia Giulia Costa Friulana Trieste

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Trieste

Trieste

Trieste

Trieste

Trieste

Descrizione

Città dall'atmosfera mitteleuropea affacciata sull'Adriatico, Trieste mostra il suo fascino nei caffè storici e letterari, nei palazzi neoclassici del Borgo teresiano, negli edifici storici che raccontano il suo passato di ricca città di commerci. Stretta fra l'altopiano del Carso e il mare, Trieste è una città di confine, multietnica, oggi sede di istituti di ricerca internazionali che la proiettano in un'ottica di eccellenza scientifica senza pari.
Da piccolo borgo di pescatori a colonia romana (Tergeste), fino a diventare porto degli Asburgo, Trieste è sempre stata contesa da molti. Appartiene all'Italia solo dalla fine della prima guerra mondiale, ma è una delle perle artistiche del nord est. Con l'imperatrice Maria Teresa d'Austria, nel Settecento Trieste vede accrescere i suoi già prosperi traffici, attirando al contempo persone da tutto l'impero, dai paesi dell'Est e dal Vicino Oriente, creando così un cosmopolitismo che ancora oggi si ritrova nei luoghi di culto, nel dialetto e nei cognomi stessi dei triestini. In quel periodo il vecchio borgo, all'interno del perimetro medioevale, non bastò più ad accogliere gli abitanti, così la città si estese verso il mare, dove ancor oggi sorgono i palazzi che più indicano il suo passato di emporio dell'impero.
Alta sul colle di San Giusto, piazza della Cattedrale è il centro della Trieste medievale, con la cattedrale di san Giusto (simbolo della città) dalla facciata romanica caratterizzata da un rosone in stile gotico, l'interno ricco di opere d'arte, fra cui un prezioso mosaico duecentesco, e il campanile trecentesco edificato sui resti di un tempio romano.
Poco lontano il castello, restaurato radicalmente negli anni Trenta del secolo scorso, ospita oggi il Civico Museo.
Sotto il colle, distesa verso il mare, la parte settecentesca e ottocentesca della città si snoda a partire da piazza dell'Unità d'Italia, attuale cuore della città, che vede su tre lati magnifici palazzi ed è aperta sul quarto verso il mare. Il municipio con le arcate e la torre dell'orologio, palazzo Modello e casa Stratti con il Caffè degli specchi, l'antico palazzo del Governo e quello del Lloyd triestino e palazzo Pitteri, delimitano la piazza in un susseguirsi di stili.
Ma ad affascinare è soprattutto l'incredibile spaccato verso il mare, con il molo Audace che si protende fra le acque. All'epoca di Maria Teresa d'Austria risale anche il vicino Borgo teresiano, d'impronta neoclassica. È nei caffè storici (San Marco, Tommaseo, degli Specchi) che si rivive non solo l'atmosfera mitteleuropea ma anche il rapporto di Trieste con la letteratura: qui infatti si ritrovavano scrittori e letterati, quali Joyce, Svevo, Saba.
Da visitare gli interessanti musei e il castello di Miramare, voluto nell'ottocento da Massimiliano d'Asburgo, davanti a cui si estende l'omonima Riserva marina.
Vicinissime a piazza Unità d'Italia, si trovano le vie storiche dell'antiquariato triestino: via Diaz, via Cadorna, via Annunziata, dove si affacciano le vetrine di piccoli antiquari e di restauratori, magazzini di mobili vecchi e rigattieri.
Chi ama frugare fra le cose vecchie alla ricerca di qualche pezzo particolare, magari di non grande valore, ma contrassegnato dal fascino del tempo, deve assolutamente avventurarsi nell'intrico dei vicoli del vecchio ghetto, che si snodano proprio alle spalle della piazza principale della città. Qui si tiene ogni terza domenica del mese un variopinto mercatino d'antiquariato.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 63.637 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

eventi

Scegli la lingua

italiano

english