italiano

tu sei qui: Home

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

I più visitati in Italia

  • La Culla degli Angeli Costa di Amalfi

    Come le curve sinuose di una donna mediterranea, che sa sorprendere e conquistare, rivelando a tratti la sua indole indomita e selvaggia, così la Costiera Amalfitana nasconde dentro di sé un'anima femminile e virile al tempo stesso, manifestandosi in...

  • Amalfi Coast Destination Tour

    La Costiera Amalfitana, terra di bellezze naturali, antiche tradizioni, arte, storia millenaria, cultura e gastronomia: un mix di esperienze sensoriali che rendono questa località unica al mondo. Se siete alla ricerca di un transfer o un tour privato...

  • Sunland Viaggi e Turismo Costa di Amalfi

    Sunland Viaggi e Turismo è sinonimo di garanzia grazie all'esperienza ultratrentennale nel settore ricettivo-alberghiero e dell'incoming in Costiera Amalfitana, Cilento, Penisola Sorrentina e Golfo di Napoli. La Sunland offre attività di ground handling...

  • Grand Hotel Il Saraceno Amalfi

    Incastonato in un una delle insenature più suggestive della Costiera Amalfitana, a poca distanza dal centro storico di Amalfi, ricco di importanti testimonianze storiche della ricchezza culturale e commerciale di quella che è stata la prima delle quattro...

  • Amalfi Vacation Costa di Amalfi

    Appartamenti e ville in Costiera Amalfitana, completamente arredati, con piscina, discesa a mare e aria condizionata. Amalfi Vacation gestisce direttamente tutti gli appartamenti e le ville presenti sul sito web. Tutti gli appartamenti sono completamente...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Italia Turismo e Territorio

Fuori dai luoghi comuni e dagli itinerari convenzionali, l'Italia è una terra tutta da esplorare! In una splendida cornice mediterranea, lambita da tre mari e baciata dal sole 365 giorni l'anno, l'Italia è il luogo in cui convivono grandi città d'arte e pittoreschi borghi medievali, splendide spiagge assolate e candide piste innevate, verdi vallate ed aspri promontori a picco sul mare. Una terra la cui carica suggestiva ha catturato nei secoli l'attenzione dei più importanti artisti di fama internazionale, una terra universalmente riconosciuta come sinonimo di arte, cultura, buon cibo e buon gusto.
L'Italia dalle mille sfaccettature, mai uguale, mai banale! Il susseguirsi di diverse dominazioni ha reso ogni lembo di questa penisola un unicum: in poco più di 300.000Kmq sono, infatti, racchiusi tutti gli stili artistici che qui si manifestano nel loro massimo splendore! La contagiosa gioia di vivere degli Italiani, il loro amore per la cucina e la passione per il buon vivere sono i tratti distintivi di un popolo che saprà accogliervi con il suo innato senso di ospitalità, lasciando a voi la sorpresa di scoprire un territorio tutto da vivere!

Ogni regione italiana costituisce un mondo a sé, con proprie caratteristiche e peculiarità.

La Valle d'Aosta, meta ideale per gli appassionati di sport invernali, con le splendide piste di Courmayer e Cervinia, le Alpi ed i suggestivi sentieri montani, i manieri valdostani (Fénis, Issogne, Sarre, Ussel, Saint-Pierre, Sarriod de la Tour, solo per citarne alcuni) ed i resti della città romana di Augusta Praetoria.
Il Piemonte, con le sontuose residenze reali dei Savoia che da Torino si estendono a tutto il territorio circostante, la Mole Antonelliana, il Museo Egizio e la Sacra Sindone; i Sacri Monti, capolavoro di architettura religiosa, il comprensorio sciistico del Sestriere, il Parco Nazionale del Gran Paradiso e la riva piemontese del Lago Maggiore, senza tralasciare i superbi vini rossi (Barolo, Dolcetto, Nebbiolo, Barbera, Barbaresco, Gattinara, Freisa), la nocciola delle Langhe (ingrediente principe per i gianduiotti) ed il vermouth.
La Lombardia, regione che regala al visitatore panorami diversi ed ugualmente affascinanti: montagne, pianure, grandi laghi (Como, Garda e Iseo) e piste sciistiche (Valcamonica e Valtellina); ma anche splendide città, scrigno di tesori architettonici, come Milano, con il Duomo, il Castello Sforzesco, il Teatro alla Scala ed il celebre Cenacolo di Leonardo Da Vinci nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie, la Villa Reale di Monza, il Monastero di San Salvatore a Brescia, la tradizione liutaia a Cremona, le belle ville di Como e Mantova, città dei Gonzaga.
Il Trentino Alto Adige, con la monumentale cornice naturale delle Dolomiti, le architetture in stile gotico-austriaco, i sentieri montani da cui ammirare incantevoli panorami, i numerosi castelli (Castello del Buon Consiglio, Castel Tirolo, Castel Roncolo, Castel d'Appiano, Castel Beseno), i tipici masi dove poter gustare squisite pietanze locali ed i rinomati comprensori sciistici di Madonna di Campiglio, San Martino di Castrozza, la Val Gardena ed il gruppo della Marmolada.
Il Veneto, terra suggestiva ed affascinante, ricca di attrattive sia artistiche che naturalistiche. A cominciare dalle Dolomiti con le piste di Cortina d'Ampezzo, le ville palladiane, la laguna di Venezia, con i suoi spettacolari palazzi riccamente decorati che rievocano i fasti della Serenissima; la Basilica di Sant'Antonio a Padova e Verona, città in cui l'architettura romana convive con quella medievale e rinascimentale, resa famosa da Shakespeare con la tragedia di Romeo e Giulietta. Qui si producono anche ottimi vini, tra cui l'Amarone della Valpolicella, il Bardolino, il Soave, il prosecco di Conegliano-Valdobbiadene e la grappa di Bassano.
Il Friuli Venezia Giulia, regione mitteleuropea che vanta tra le sue eccellenze la città romana di Aquileia, Trieste, con i suoi storici caffè ed i palazzi in stile neoclassico, Gorizia ed Udine, nonché i suggestivi borghi di Cividale del Fiuli, Grado e San Daniele. Splendide le spiagge di Lignano Sabbiadoro ed altrettanto interessanti le montagne friulane, dalle Dolomiti alle Prealpi e Alpi Carniche.
La Liguria, con i suoi oltre 300km di costa dove sono incastonati gioielli di rara bellezza, come le Cinque Terre, Gallinara e Bergeggi; Genova, con la magica atmosfera dei carruggi che caratterizzano tutto il centro storico di questa antica Repubblica Marinara, le dimore patrizie e l'Acquario disegnato da Renzo Piano. L'olio extravergine di oliva è sicuramente il padrone incontrastato della cucina ligure, ingrediente principe di tutte le specialità culinarie, dal pesto ai primi (trenette o ravioli di borragine), dalle zuppe di pesce ai piatti di carne, fino alla tradizionale focaccia o la sottile farinata di ceci.
L'Emilia Romagna, terra dai sapori forti e raffinati. E' in questa regione d'Italia, infatti, che vengono prodotte alcune delle prelibatezze che rappresentano all'estero l'emblema del Made in Italy: il Parmigiano Reggiano, il Grana Padano, il prosciutto di Parma, la mortadella, i tortelloni e gli agnolotti, da gustare magari con un buon bicchiere di Lambrusco, Barbera, Sangiovese o Trebbiano. Numerose sono le città d'arte che meritano di essere visitate: Bologna, con i suoi porticati, la Torre degli Asinelli e la Basilica di San Petronio; Ferrara, splendida città rinascimentale; Modena, patria del tortellino, con la Cattedrale romanica e la Ghirlandina; Ravenna, con le sue basiliche rivestite in mosaici bizantini e Faenza, città conosciuta in tutto il mondo per le sue ceramiche, la cui produzione risale al XIII secolo.
La Toscana, una regione tutta da vivere che offre al visitatore un'ampia offerta turistica. Gli appassionati d'arte potranno ammirare città da sempre considerate il centro della cultura italiana: Firenze, la città medicea culla del Rinascimento, con il Duomo e il Campanile di Giotto, Santa Maria Novella, Palazzo Pitti e Palazzo Vecchio, Ponte Vecchio e la Galleria degli Uffizi (solo per citarne alcuni); Siena, cittadina che ha mantenuto intatto il suo assetto medievale, con il Duomo e la Piazza del Campo, sede del tradizionale palio; Pisa, con la famosa Torre Pendente; il borgo medievale di San Gimignano e la cittadina rinascimentale di Pienza. Splendidi i paesaggi collinari della Val d'Orcia e del Chianti come, altrettanto riconosciute sono le località marittime di Viareggio, Forte dei Marmi, Porto Santo Stefano, Porto Ercole e l'arcipelago toscano.
Le Marche, con le sue belle città d'arte, i palazzi nobili ed i borghi medievali in cui il tempo sembra essersi fermato. Ascoli Piceno, dal tipico aspetto medievale, Urbino, dall'aspetto più spiccatamente rinascimentale ed Ancona, con la Cattedrale di San Ciriaco, sono solo alcune delle città visitabili dagli appassionati d'arte. La Riviera del Conero è la destinazione ideale per gli amanti del mare che qui troveranno coste alte e frastagliate, acque limpide e ricche di specie di pesci. Il Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga, nonché il Parco Nazionale dei Monti Sibillini offrono scenari naturalistici di rara bellezza.
L'Umbria, la regione in cui arte e natura vivono in simbiosi, creando paesaggi unici che trasmettono al visitatore pace e serenità. E' la terra di San Francesco e proprio ad Assisi tutto sembra parlare del Santo patrono d'Italia: dalla Basilica con la Tomba a lui dedicata all'Eremo delle Carceri, poco distante dalle mura cittadine, dove lui si ritirava in preghiera. Altre splendide città sono Gubbio, con il Palazzo dei Consoli, la Cattedrale ed il Palazzo Ducale, Orvieto, con il magnifico Duomo gotico e Spoleto, che mantiene ancora intatte le sue architetture medievali e rinascimentali. Da non perdere le Cascate delle Marmore, nei pressi di Terni, ed i salumi di Norcia.
L'Abruzzo, con i suoi suggestivi panorami montani ed i percorsi a cavallo lungo i sentieri del Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga e del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Splendidi i tesori architettonici conservati nelle sue città d'arte, come le città medievali di Teramo e Chieti. Ma è L'Aquila, situata alle pendici del Gran Sasso, a detenere il maggior numero di capolavori artistici (molti dei quali pesantemente danneggiati in seguito al terremoto del 6 aprile del 2009), come la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, la Basilica di San Bernardino, il castello cinquecentesco e la fontana delle 99 cannelle. Sulla costa, con le sue spiagge sabbiose, spicca Pescara, che custodisce il ricordo del poeta Gabriele D'Annunzio.
Il Lazio, culla della civiltà occidentale e della cultura cristiana, che racchiude in una sola città, Roma, un patrimonio artistico incommensurabile che va dal periodo romano a quello medievale, rinascimentale, barocco, neoclassico fino ai tempi moderni. Nei dintorni della Città Eterna sorgono altre realtà ugualmente interessanti e ricche di fascino, come Ostia, con gli scavi di Ostia Antica, Villa Adriana e Villa d'Este a Tivoli e i Castelli Romani. Le piste sciistiche del Terminillo, il Parco Nazionale del Circeo, gli impianti termali di Fiuggi, Tivoli e Viterbo, i laghi laziali (Bracciano, Albano, Nemi e Bolsena), le isole pontine (Ponza, Ventotene e Palmarola) e la Ciociaria, con i suoi borghi ricchi di fascino, concludono l'offerta turistica di questa regione.
Il Molise, terra in cui si respira un'atmosfera d'altri tempi: un paesaggio prevalentemente montuoso solcato dai tipici "tratturi", i percorsi della transumanza che collegavano i pascoli abruzzesi con quelli pugliesi. Alle città più importanti, ricche di tesori architettonici (Campobasso, Isernia) si affiancano borghi dotati di altrettanto fascino e carica suggestiva, come Agnone, Sepino, Larino, Pietrabbondante, Venafro e Termoli, nonché le località sciistiche di Campitello Matese e Capracotta.
La Campania, una terra tutta da vivere per la dolcezza del clima, la bellezza della costa, la storia, l'arte, la cultura e la cucina. Partendo per un viaggio immaginario alla scoperta della costa campana, saremmo immediatamente catturati dalla bellezza selvaggia del Cilento, dalla Costiera Amalfitana, con il suo inebriante profumo di limoni e zagare, dalla Penisola Sorrentina con le isole di Capri ed Ischia e la riviera di Napoli. I templi greci di Paestum, gli scavi di Pompei ed Ercolano, la Reggia di Caserta, la Certosa di Padula, il centro storico di Napoli, Benevento, Salerno, l'area flegrea sono solo alcune delle località campane che offrono tesori architettonici di rara bellezza. L'Irpinia con i suoi vini, la mozzarella di bufala campana, la pizza, il limoncello, i dolci (babà, sfogliatella, pastiera) sono solo alcune delle specialità gastronomiche di questa regione baciata dal sole.
La Basilicata, regione dal fascino senza tempo, dove natura, aria pura e sapori genuini vivono in un tutt'uno armonico. Qui suggestivi borghi celano testimonianze di un antico passato, come Matera con i celebri sassi e le chiese rupestri. Maratea, nota per il bel litorale, le acque cristalline e la statua del Cristo Redentore, è una famosa località balneare del Golfo di Policastro, al pari di Metaponto (antica colonia greca) e Policoro, situate queste ultime sulla costa ionica. Gli amanti della natura incontaminata non possono lasciarsi sfuggire l'occasione di organizzare un'escursione sul Monte Vulture, antico vulcano spento, ricoperto da una lussureggiante vegetazione, o ai Laghi di Monticchio.
La Puglia, la regione dei pittoreschi trulli di Alberobello, delle architetture medievali legate al regno di Federico II di Svevia (il Castel del Monte ad Andria, ad esempio), della meravigliosa architettura barocca di Lecce, della natura incontaminata del Parco delle Murge e del Parco del Gargano. Ma la Puglia è anche e soprattutto mare: bagnata sia dal Mar Adriatico che dallo Jonio, offre al visitatore scenari eterogenei: le splendide Isole Tremiti, Gallipoli, Porto Cesario, Otranto e Santa Maria di Leuca. La cucina pugliese è tra le più solari d'Italia: l'olio extravergine di oliva, il pane di Altamura, la pasta fresca (orecchiette e strascinati), piatti di pesce, formaggi ed insaccati sapranno deliziare anche i palati più esigenti.
La Calabria, bagnata dal Mar Jonio e dal Mar Tirreno e separata dalla Sicilia dallo Stretto di Messina, è una terra ricca di testimonianze della cultura magno-greca, basti pensare ai tanti insediamenti tutt'ora visibili lungo le coste o ai celeberrimi Bronzi di Riace. Con i suoi 800Km di coste caratterizzate da acque cristalline, splendide spiagge assolate e suggestivi fondali marini, la Calabria è sicuramente la meta ideale per gli amanti dell'abbronzatura, del windsurf e di immersioni subacquee. Natura ancora selvaggia ed incontaminata, folti boschi e fiumare, invece, sono il paesaggio che domina l'entroterra, in particolare le zone dell'Aspromonte, della Sila, del Pollino e delle Serre. La cucina calabrese è per palati forti e decisi: la ‘nduja, gli insaccati, il peperoncino e la cipolla rossa di Tropea sono sicuramente i prodotti più conosciuti, insieme alla liquirizia, al bergamotto, al cedro ed all'olio extravergine di oliva.
La Sicilia, isola viva e solare, che offre un'ampia gamma di itinerari: dal mare alla montagna, dalle isole ai borghi collinari. L'Etna, simbolo della Trinacria, con i suoi suggestivi spettacoli di lava, le tante isole che la circondano (Eolie, Egadi, Pelagie, Ustica, Pantelleria), le selvagge Gole dell'Alcantara, la Valle dei Templi di Agrigento, il sinuoso barocco del Val di Noto, le vestigia greche di Taormina, Segesta, Selinunte e Siracusa, la Villa Romana del Casale sono solo alcuni degli itinerari che vi suggeriamo. E' tra le regioni d'Italia più ricche di testimonianze del passato, grazie alle tante e diverse dominazioni che si sono avvicendate nel corso della sua storia millenaria. La cucina siciliana è solare e dinamica, fatta di sapori genuini che, in molti casi, richiamano tradizioni culinari arabe o nord-africane: la c.d. cucina di strada con gli arancini, il pane con la milza, il couscous di pesce, la pasta alla norma e la parmigiana di melanzane, la pasta di mandorle, le arance, i pomodori di Pachino, i capperi di Pantelleria, l'uva di Canicattì, i fichi d'India, i pistacchi di Bronte, il cioccolato di Modica, il vino marsala, il Nero d'Avola e il passito di Pantelleria.
La Sardegna, al centro del Mediterraneo, è una perla circondata da acque limpide, con meravigliose spiagge immerse in una natura incontaminata, suggestive calette e grotte (la Costa Smeralda, La Maddalena, Santa Teresa di Gallura, San Teodoro, Poltu Qualtu, Baia Sardinia, Spiaggia La Pelosa, la Grotta del Bue Marino, Cala Biriola, Cala Goloritzè e Cala Liberotto, solo per citarne alcuni). L'entroterra dell'isola, invece, è caratterizzato da un paesaggio a tratti ancora selvaggi, specie nella zona del Gennargentu, in cui persistono antiche tradizioni ed una cultura antica che rende la Sardegna un mondo a sé stante. Simbolo di questa regione sono senza dubbio i nuraghi, antiche costruzioni in pietra che rappresentano i monumenti megalitici meglio conservati d'Europa.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

eventi

  • Picasso. Eclettismo di un genio

    Villa Fiorentino

    29 maggio 2014

    Sorrento

    Sorrento continua sulla scia della grande arte, con la mostra Picasso. Eclettismo di un genio che si terrà a Villa Fiorentino...

  • Ivano Troisi

    esposizione presso la Galleria Tiziana Di Caro

    10 settembre 2014

    Salerno

    La Galleria Tiziana Di Caro è orgogliosa di ospitare la seconda mostra personale nei suoi spazi di Ivano Troisi (Salerno, 1984),...

  • Palladio e la Russia dal Barocco al Modernismo

    Museo Correr

    30 settembre 2014

    Venezia

    Il manoscritto della prima traduzione in russo del famoso Trattato di Architettura di Andrea Palladio (pubblicato a Venezia nel...

news

Scegli la lingua

italiano

english