Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Sicilia Il Val di Noto Catania

I più visitati in Catania

  • Hotel Romano Palace Catania

    Alle porte della città, sul lungomare della Plaja sorge il Romano Palace Luxury Hotel, luogo privilegiato da cui partire alla scoperta di Catania. La posizione strategica del lussuoso Hotel, che dista solo cinque minuti dall'aeroporto Fontanarossa e dal...

  • bad B&B Catania

    BAD è il primo Bed & Breakfast di Design nel cuore di Catania. Molto più di un semplice Bed & Breakfast, è un mix unico di accoglienza e creatività, ideale sia per soggiorni di piacere che per viaggi di affari, che unisce al fascino del barocco catanese...

  • Hotel Catania Cristal Park Sicilia

    L' Albergo Catania Cristal Park è uno splendido hotel a conduzione familiare al centro di Catania in Sicilia, situato a pochi passi dai principali monumenti e attrazioni della città. Questo albergo di nuova apertura e offre interni accoglienti e confortevoli,...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Catania

Descrizione

Catania può essere considerata un simbolo della rinascita. Tante volte distrutta dalle forze della natura (terremoti e colate laviche dell'Etna) e dai conquistatori che più volte l'hanno saccheggiata e rasa al suolo, altrettante volte è risorta dalle macerie; non a caso l'iscrizione sulla porta Ferdinandea (o Porta di Garibaldi) a chiare lettere enuncia "Melior de cinere surgo", ovvero "Rinasco dalle mie ceneri ancora più bella".
Nonostante i preziosi reperti di epoca greca e romana, sopravvissuti più ai terremoti ed alle distruzioni che al tempo, come il Teatro Romano (II secolo d.C.), l'Odeon (III secolo), l'Anfiteatro Romano (II secolo d.C.) e le Terme, oggi appare come una città dalla chiara impronta barocca, ricostruita quasi totalmente dopo il terremoto del 1693, e dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 2002 insieme ai sette comuni tardo-barocchi del Val di Noto.
Duomo di Catania è la Cattedrale di Sant'Agata, patrona della città. L'edificio attuale è opera dell'architetto Vaccarini, realizzata nel 1711 in stile barocco siciliano, dopo il terremoto del 1693. Poco distante dal Duomo, nel bel mezzo della piazza, sorge il monumento simbolo della città di Catania, la Fontana dell'Elefante: su un basamento in marmo bianco è collocata una statua raffigurante un elefante con la proboscide rivolta verso il Duomo di Sant'Agata e realizzata in epoca romana con più blocchi assemblati di pietra lavica. Sulla schiena del pachiderma è collocato un obelisco egittizzante in granito con decorazioni egizie.
Catania è anche la patria del famoso musicista e compositore dell'Ottocento Vincenzo Bellini (a cui è intitolato il Teatro Massimo cittadino), e dello scrittore Giovanni Verga, considerato il maggiore esponente del Verismo in Italia.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 86.799 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

eventi

Scegli la lingua

italiano

english