Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Primo Piano La Val Rosandra

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

I più visitati in Italia

  • Fattoria Montefasolo Vini Veneto

    Al centro del Veneto, nei rilievi dei Colli Euganei, che con la loro forma conica tradiscono l'origine vulcanica, Fattoria Monte Fasolo rappresenta da oltre 30 anni una realtà produttiva unica e singolare: più di 200 ettari di superficie complessiva in...

  • Argentiera Bolgheri Vini Toscani

    La Tenuta Argentiera si trova sulla costa dell'Alta Maremma, circa 100 km a sud-ovest di Firenze, nella piccola e prestigiosa DOC Bolgheri, di cui segna il confine meridionale. E' parte dell'antica Tenuta di Donoratico dei Serristori, influente famiglia...

  • Cantina Rotaliana Vini Trentino

    Nata nel 1931, la cantina Rotaliana di Mezzolombardo è un interessante realtà sociale che, nel corso della sua storia, ha saputo espandersi e rinnovarsi costantemente grazie ad un perfetto sposalizio tra innovazione e tradizione. La decisione di affiancare...

  • CAMPODELSOLE Vini Romagna

    I vini CAMPODELSOLE sono il risultato e l'espressione del territorio ai piedi di Bertinoro, dove il vino era di casa già in epoca romana, degna capitale vinicola di Romagna e rappresentante del primato vinicolo italiano nel mondo. A questa tradizione,...

  • Vigne Irpine

    Nel cuore dell'Irpinia, a pochi chilometri dalla città di Avellino, alla località Taverna della Figura del comune di Santa Paolina, nasce l'Azienda Agricola Vigne Irpine. Un edificio storico, di cui sono stati salvaguardati, con cura e meticolosa attenzione...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

La Val Rosandra

La Val Rosandra, Riserva Naturale Regionale a ridosso del confine sloveno, è una valle di origine carsica profondamente incisa in rocce calcaree, dove boschi e pareti verticali si alternano a ghiaioni, gramineti e landa. Grazie alla sua particolare conformazione e alla posizione geografica è riconosciuta come sito geologico di importanza mondiale, frequentato da studiosi, escursionisti, rocciatori e speleologi.
Attraversata dall'omonimo torrente Rosandra, unico esempio di corso d'acqua superficiale del Carso triestino e importante fonte di vita per flora e fauna locali, la valle è popolata da una grande varietà di uccelli, rettili e anfibi e da pipistrelli, ghiri, caprioli, lepri e volpi.
Il torrente genera una spettacolare cascata di 30 metri e lungo le pareti rocciose si aprono diverse cavità che permettono di esplorare un affascinante e complesso mondo sotterraneo. Ne sono state scoperte oltre un centinaio, alcune abitate già in epoca preistorica. Importanti ritrovamenti archeologici sono stati fatti nella Grotta delle Gallerie.
Sono di epoca protostorica i due castellieri costruiti, nel II millennio avanti Cristo, sul Monte Carso e San Michele mentre all'imbocco della valle sono visibili i resti dell'acquedotto romano che approvvigionava l'antica Tergeste alimentando una fontana al tempo collocata nell'attuale piazza Cavana, nel centro storico di Trieste.
Il sentiero principale della Riserva porta all'abitato di Botazzo, dove sono visibili i resti di alcuni antichi mulini. Si possono poi raggiungere il cippo eretto in memoria del leggendario alpinista triestino Emilio Comici, le sommità dei monti o la panoramica vedetta di San Lorenzo, da dove osservare la valle, il mare e il versante occidentale del Monte Carso. Sospesa sul ghiaione del crinale c'è la pittoresca chiesetta di Santa Maria in Siaris, meta storica di pellegrinaggi religiosi e più volte restaurata.

Curiosità
Il Centro Visite della Riserva Naturale della Val Rosandra, situato nel paesino di Bagnoli della Rosandra, porta d'ingresso della valle, offre informazioni e percorsi di approfondimento sulle tematiche naturalistiche.
Come conseguenza delle numerose particolarità degli ambienti si ha la presenza di un'alta biodiversità con specie di flora e fauna rare e preziose quali per la flora la Moehringia di Tommasini e la ginestra dei ghiaioni (Genista holopetala), per la fauna il gambero di fiume e molte specie di pipistrelli.

Scegli la lingua

italiano

english